DISPNEA : un sintomo, tante cause Incontro multidisciplinare – Roma, 3/4 Aprile 2017

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 03/04/2017 - 04/04/2017
Tutto il giorno

Luogo
HOTEL NH VILLA CARPEGNA

Categorie


DISPNEA : un sintomo, tante cause Incontro multidisciplinare

HOTEL NH VILLA CARPEGNA, Roma, 3/4 Aprile 2017

RAZIONALE SCIENTIFICO

L’interazione cuore-polmoni è la visione integrata della funzione del cuore, dei polmoni e del
torace. Cuore e polmoni si dividono il volume toracico, per cui ogni variazione di pressione o di
volume dell’uno si ripercuote inevitabilmente sugli altri.
Il cuore lavora come una pompa nella pompa respiratoria e può essere da questa influenzato, per
cui le malattie polmonari (parenchimali, bronchiali o vascolari) hanno una ripercussione sul
funzionamento del cuore destro, potendo sfociare nel sovraccarico di quest’ultimo (cuore
polmonare). Inoltre, le variazioni delle pressioni intratoraciche legate alle patologie polmonari
possono influenzare la funzione dinamica delle cavità cardiache.
A loro volta, le alterazioni della funzione del cuore sinistro determinano un aumento della
pressione o del volume del letto vascolare polmonare a monte, potendo provocare una
diminuzione del volume polmonare ed una alterazione degli scambi gassosi. La diminuzione del
flusso sistemico in avanti, d’altra parte, riduce la perfusione dei muscoli respiratori, diminuendo
così la loro forza e la loro endurance con alterazione del controllo della ventilazione.
Lo scompenso del cuore sinistro provoca una stasi venosa polmonare con alterazione della
meccanica respiratoria che a sua volta condizione la portata cardiaca. L’accumulo di liquidi negli
spazi peri-alveolari e alveolari causa riduzione volumetrica, limitazione al flusso aereo e difficoltà
negli scambi gassosi.
La dispnea è uno dei sintomi più comuni nelle patologie cardiache e respiratorie, e spesso è
difficile diagnosticarne la causa. Alla diagnosi clinica il medico deve arrivare attraverso una
metodologia di indagine che parte dall’osservazione del malato e si completa con indagini
strumentali, talora complesse, di cui il medico deve conoscere esattamente i limiti e le indicazioni,
perché queste ultime risultino un importante aiuto allo studio clinico, ma non lo sostituiscano.
Per evitare che i risultati delle numerose ricerche strumentali di cui disponiamo finiscano col
sovrastare il tradizionale indirizzo clinico, viene proposto questo Corso di clinica cardio-respiratoria
sull’approccio pluridisciplinare alla dispnea e ad altri sintomi delle patologie cardio-polmonari, che
si avvarrà dell’integrazione tra cardiologi, pneumologi , internisti e geriatri.
Il Corso prevede la partecipazione di 160 specialisti provenienti da tutto il territorio nazionale.
ed è strutturato in modo da prevedere, a fianco di poche presentazioni frontali , ampi spazi di
discussione.
L’ampia discussione permetterà di evidenziare criticità e di approfondire aspetti
clinico-strumentali della fase diagnostica, col risultato atteso di ottimizzare la gestione terapeutica
dei pazienti.

PROGRAMMA SCIENTIFICO

INFORMAZIONI GENERALI

PROVIDER ACCREDITATO ID N. 181
Dynamicom Education srl – Milano
SEDE DEL CORSO
HOTEL NH VILLA CARPEGNA
Via Pio IV, 6 – Roma
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Dynamicom srl – Ufficio di Genova
Piazza Borgo Pila, 39 – Torre B – 3°piano – 16129 Genova
Tel.010 3015824
E mail: emanuela.orengo@dynamicom.it

 

EVENTO PATROCINATO DA SIP/IRS